mercoledì 5 giugno 2013

Cuscino caldo per una primavera (?!?!?) schifosa Cold and miserable spring ? Enjoy a warm pillow!

Se come me, molte di voi non hanno potuto godere delle gioie del riscaldamento durante l'ultimo mese e mezzo, capiranno facilmente il perché di un tale progetto in questa stagione...

If like me, many of you have not been able to enjoy the joys of central heating during the last month and a half, will easily understand the my dedication to such a project in this season...



Si tratta di un cuscino imbottito di vinaccioli (ovvero semi di uva essiccati), che messo sul termosifone (se funzionasse!) si trasforma in un meraviglioso oggetto di conforto.

It is a pillow stuffed with dried grape seeds. If put on a radiator (a working one of course) it becomes warm turning itself into a cozy comfort item.


Avendo io a disposizione un solo un gatto per scaldarmi i piedi, urgeva correre in qualche modo ai ripari per evitare che le dita congelate si staccassero dalle mani!

Since I only have one cat to warm my feet, it was quite urgent to find a remedy to prevent my frozen fingers to tear off my hands!


Per cortesia notate le lenzuola perfettamente stirate :oP

Please notice the perfectly well ironed bed sheets :oP


Ora che sono attrezzata dopo aver aspettato più di un mese dicendo, arriverà il caldo, arriverà il caldo, può finamente scoppiare una bella estate rovente e zanzarosa!

Now that I'm all set after waiting more than a month repeating to myself: oh it will be warmer soon, a summer packed with massive heat and mosquitoes can finally explode!

Ciao a tutte! - Greetings girls!

Chiara

38 commenti:

  1. Ah ah ah!!! Fortissima Chiara!
    Hai tutte le sante ragioni!
    Il tuo cuscino è bellissimo davvero tanto.
    Speriamo però di non doverlo inaugurare quest'anno...

    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già fatto Mary... Già fatto.

      Elimina
  2. Carinissimo, come tutte le tue cosine. Da quando ho scoperto il tuo blog aspetto sempre con ansia un tuo nuovo post! Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ultimamente sono un po' presa col lavoro e quindi mi faccio un po' desiderare...

      Elimina
  3. Bello questo..ma prima devo ancora 'rifare' il bellissimo portachiavi del tuo post precedente!!!! Brava brava, mì piacciono sempre n sacco le cose che fai!!! Baci, ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazi, si vede che abbiamo gusti in comune, anche a me piace sempre quello che trovo nel tuo blog!

      Elimina
  4. Bellissima la tua casetta, io il mio gatto ( di stoffa!) lo scaldo nel microonde un toccasana per la cervicale passati gli anta....
    Ora sto tenendo i noccioli delle ciliege che lavo in lavastoviglie nel cestello delle posate...sono matta lo so!!!
    Ciao
    Isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ideona!!! Io sul garda ho trovato i noccioli delle olive come alternativa, ma il gatto si imbizzarriva (sono afrodisiaci per lui, come il legno d'ulivo del resto), quindi ho dovuto toglierli dalla circolazione!

      Elimina
  5. Ho scoperto il tuo blog per caso, che posto meraviglioso! E le tue creazioni? Uniche e tanto tanto belle. Ti seguirò molto volentieri.
    A presto
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre bello trovare nuove "fans"! Sei la benvenuta!
      Ciao!

      Elimina
  6. Chiara..
    ieri sera è partito il riscaldamento in taverna..
    E vedi che la temp è a 20 gradi.
    La gatta si sdraia di fianco.. e il tuo cuscino è delizioso.
    Adoro i fiori ..
    Brava..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna ci sono i gatti, temperatura costante morbidezza e fusa all inclusive!

      Elimina
  7. meraviglioso e delizioso!
    ma dove si trovano questi semi di uva essiccati?
    Ottimo regalino natalizio ^_^
    Pinno
    Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li ho trovati alla fiera di Bergamo a Ottobre, ma mi hanno detto che va benissimo anche il riso.

      Ciao!

      Elimina
  8. Chiara non hai bisogno di copiare... guarda che meraviglie sai fare! Casomai, se vuoi possiamo organizzare uno scambio creativo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si vah, un brainstorming creativo!

      Elimina
  9. Mi piacciono un sacco le decorazioni e i particolari dei tuoi lavori :-)
    E poi delle lenzuola così xfette!!! Io di solito le stendo aspetto che asciughino e le rimetto nel letto... (forse nn dovevo ammetterlo qui, ops...)
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difatti, non so se hai notato la spiegazzatura atroce nella rovescia...

      Elimina
  10. La casetta delle meraviglie!
    Io ho dei cuscini con vari semi, grano, quelli che hanno un sacchetto da estrarre da riscaldare nel forno o sul termosifone, possono servire anche per il mal di pancia o di schiena.
    Certo che con questo tempo autunnale che abbiamo avuto a maggio, hai avuto una buona idee!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una specie di casetta di Hansel e Gretel versione termica. Io la uso per la cervicale.

      Elimina
  11. Che carino!!! Mi piace tantissimo!!! anch'io sto ancora con il plaid sul divano, ma mi rifiuto di accendere il riscaldamento, è giugno!!!! non si può proprio sentire il riscaldamento a giugno, mi deprimerebbe ancora di più! :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi, ci sono 28 gradi, vedi che se mi decidevo prima pativamo meno il freddo?

      Elimina
  12. Bellissimo....e anche se non dovesse servire a tenere calde le mani...sicuramente riscalda il cuore...
    E' veramente carino...in stile "Home Sweet Home"...
    Bravissima come sempre...
    ciao Lucia X

    RispondiElimina
  13. Bellissimo! Lo voglio anche ioooooo!!!!
    Bacio,

    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pronti via, un po' di ritagli, cerniera e bottoni

      Elimina
  14. Mi piace moltissimo, sei davvero brava!!! baci

    RispondiElimina
  15. Come ogni tuo progetto, anche questo cuscino è proprio bello!!!
    ... per fortuna anch'io ho potuto usufruire delle mie gatte in qualità di scaldapiedi, altrimenti in queste serate c'era da congelarsi ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho considerato sinceramente l'idea di comprare una stufa a pellet o uno di quei camini elettrici che si appendono al muro

      Elimina
  16. Un cuscino confortevole e moooolto carino!!!Mi piace un sacco!!!E poi sì...ho notato le lenzuola perfettamente stirate...:)
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eehhh... due cose proprio non amo fare: lavare i piatti e stirare...

      Elimina
  17. Bellissima anche questa tua nuova creazione ...
    Speriamo arrivi un pò di estate!!! Io nonostante il calendario segni 8 giugno ho l'influenza associata all'allergia ..... e sono ko!
    Ancora complimenti per il tuo cuscino ...
    A presto
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho avuto il raffreddore settimana scorsa e stare in una casa con 17 gradi non ha facilitato il processo di guarigione... allergia e influenza? Stai facendo il processo di beatificazione in vita?!?

      Elimina
  18. Bello bello bello, e sembra anche anche molto confortevole!
    Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh si, la sera ce lo litighiamo io e micioMarino.

      Elimina
  19. Chiara where on earth did you find enough dried grape seeds to stuff a pillow?! This morning it was 13° -- such an inconsistent weather we're all experiencing!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. HaHaHa, grape is my favourite!
      Just joking. I got a large bag of them from a craft fair last october.

      cheers

      Elimina

Grazie per il tuo pensiero - Thanks for you nice words