mercoledì 7 novembre 2012

Pochette Tilda con un tocco di Zakka - Tilda clutch with a Zakka twist

Qualche settimana fa, Giulia di Briciole e Puntini, ha pubblicato le fotografie della sua nuova pochette per il ricamo. Indagando un po' su ciò che utilizzava in precedenza, ho scoperto che come me, teneva forbicine, fili, ecc., ecc. in un sacchettino di plastica di recupero e un po' sfigatino...

A few weeks ago Giulia, from Briciole e Puntini, published some photographs of the brand new clutch she made to keep her embroidery supplies. I investigated a bit further about what she was using before, to find out she was holding scissors, threads, etc...etc.. in an old plastic bag... just like me.


Gia da tempo avvertivo l'avvicinarsi di una crisi di astinenza da pochette, dunque non ho perso tempo e ho cominciato a pensare a un modello di cucito.

For a long time I've been feeling the withdrawal symptoms from clutch sewing, so I did not lose time and I began to think about a sewing pattern.

Ho deciso di sperimentare un modello ormai famossissimo di Tilda, aggiungendo però un tocco Zakka utilizzando per la base una stoffina giapponese.

I decided to try out a very popular Tilda sewing pattern, and then add a Zakka twist using some Japanese fabric. 

Decisa a sprecarne il meno possibile, con i ritagli ho creato un'aplicazione per il retro mentre per sul fronte ho cucito un paio di forbicine, casomai non mi ricordassi cosa contiene...

Determined not to waste an inch of it, I made an application with the scraps. On the front instead I sewed a pair of scissors, just to make sure I remember what is in it...

Per la fodera ho utilizzato un stoffa rossa a righine di Whindham fabrics.
Allora... vuotate il sacco... dove tenete i vostri stumenti di lavoro?

For the lining I used a Windham fabrics red striped cloth.
So...  spill the beans... where do you keep your working tools?

Buona giornata! - Have a nice day!

Chiara

33 commenti:

  1. Bellissima pochette, rifinita nei minimi particolari! Io ho ancora un po' di difficoltà nel mettere le cerniere, specialmente su un lato arrotondato!
    Baci. Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhh, guarda io ho imparato benissimo seguendo i pattern di keyka lou, ce ne sono di gratuiti che oltre alla pochette spiegano benissimo come inserire la zip senza fare le "gobbe" con effetto schiena di cammello!

      Elimina
  2. in una scatola di plastica delle caramelle, quelle grosse quadrate con coperchio, in un cassetto. ne devo fare una anch'io! anche se prima devo pensarne una per il filo del carica cellulare che per ora è in una busta trasparente riciclata con etichetta adesiva per distinguerlo da quello degli altri in famiglia.
    da cosa nasce cosa!
    ciao
    isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eggettivamente anche io dovrei pensare a un cassetto (o meglio un armadio a sei ante) dove radunare ttutte le pochette, alla fine quando ne cerchi una (cucito, maglia, ricamo) ti ritrovi sempre con quella sbagliata in mano!

      Elimina
  3. hihihihi.... ne ho troppi non potrebbero mai stare in nessuna pochette!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Curiosità a 1000!!!! E cosa avrai mai!!!???!!!

      Elimina
  4. Decisamente una bellissima pochettina!! =) Io tengo rocchetti, aghi e spillini in una bella scatolina di Latta!! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io avevo una scatola di latta dei plasmon, ma a furia di sbatacchiarla nelle borse si apriva e mi ritrovavo la borsa invasa di aghi, ho avuto un paio di brutte esperienze...

      Elimina
  5. E' bellissima, adoro i colori, la fodera interna, le forbicine e le immagini!
    Brava,è veramente adorabile!!
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, gira, gira, cado sempre sugli abbinamenti beige/rosso!

      Elimina
  6. Grazie per la visita, e complimenti per il tuo blog!
    Le tue creazioni sono adorabili, ti seguirò con piacere!
    A presto
    Bellalullo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!! Sei la benvenuta!

      Elimina
  7. Uh! Quanto è caruccia e deliziosa!!!

    Non mi basta una pochette per tutto il mio
    ambaradam del cucito,
    ho diverse scatole sopra di una libreria a colonna...

    Baci!
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente ho notato che la questione dell'archiviazione del materiale di lavoro è un punto un po' debole/sensibile di tutte noi crafter!

      Elimina
  8. Molto carina in particolare il dettaglio delle forbicine, ho giusto un paio di amiche da accontentare per Natale, penso che ti ruberò l'idea.
    Buona serata
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Ruba, ruba per me è un'onore essere copiata, la mia mamma dice sempre che l'imitazione è la miglior forma di complimento!

      Elimina
  9. Complimenti Chiara ,bellisima ,e le stoffine davvero deliziose !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, se azzecchi le stoffine, metà del lavoro è fatto!

      Ciao!

      Elimina
  10. ho aggiunto il link del tuo post,quello delle zucche,sul mio blog!
    isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ho visto, mi fa piacerissimo! Ciao!

      Elimina
  11. Girovagando ho scoperto il tuo blob sei fanfastica !!
    Non saprei direi cosa mi piace di più mi impazzire tutto!!!! Complimenti

    RispondiElimina
  12. Naturalmente mi unisco al tuo blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Sei la benvenuta ovviamente!

      Elimina
  13. Moooolto mooooolto carina!
    baciotti Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Anna, ti auguro un buon week end craftoso, io devo fare mille cose, sono piena di ideuzze, spero di sopravvivere!

      Elimina
  14. Ciao Chiara, grazie per essere passata dal mio blog! Ricambio con piacere la visita!
    Per i miei uncinetti uso una pochette con bottone calamitato, il modello di keika Lou. Devo confessare che è la prima pochette che ho fatto con quel cartamodello, è venuta con qualche difettuccio, ma per simpatia ho deciso di tenerla per me, invece di smontare tutto!
    Buon fine settimana e a presto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Anche io ho un sacco di numeri 0 un po' stortignaccoli, ma sono i miei bambini in fondo... voglio bene ad ogniuno di loro!

      Elimina
  15. Cara Chiara...anche questa volta mi hai colpita! I miei complimenti anche per la precisione... per me la cerniera è ancora una bella avventura!!
    Buon fine settimana!
    Baci,
    Barbara e Analia

    RispondiElimina
  16. Io per imparare a inserire perfettamente le cerniere consiglio sempre i tutorial di keyka lou, chiarissimi e assolutamente efficaci, ce ne sono anche di gratuiti, molto ben fatti.

    Ciao, grazie della visita

    RispondiElimina
  17. Meravigliosa pochette! Un premio per te sul mio blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!! Lo pubblico qui sulla sinistra della pagina!

      Elimina
  18. carinissima!
    da me c'è un nuovo post, mi farebbe molto piacere se passassi a dargli un'occhiata!

    RispondiElimina
  19. ciao, ho visto le tue creazioni, se ti va passa da me e aderisci alla mia iniziativa per aiutare tutte le creative, l'iniziativa è gratis, ti aspetto se ti va.. baci ;)
    http://melizie.blogspot.it/2012/12/consigli-e-idee-regalo-per-natale.html

    RispondiElimina

Grazie per il tuo pensiero - Thanks for you nice words