mercoledì 20 giugno 2012

Cuscino per sedia Ingolf di Ikea - Ikea Ingolf chair cushion

Questa settimana vorrei proporvi un sondaggio... Vorrei conoscere, tra voi mamme di micioni, la durata media di un cuscino per le sedie... Io ho osservato macro - oscillazioni che vanno dal periodo di una settimana (si avete capito bene) a un massimo di tre mesi, prima che il suddetto articolo non sia stato: spiattellato, arrotato o masticato dalla mia adorata bolognetta pelosa.

This week I would like to suggest you a poll ... I would like to know, among you cats' mothers, the average life length of a chair cushion... I have observed macro - fluctuation going from one week (yes you got it right) to a maximum of three months, before the item is: flat-spotted, scratched or chewed up by my beloved hairy sausage.



Dunque domenica, armata di santa pazienza e di un modello di carta che ultimamente ho troppo spesso tra le mani, ho cucito un nuovo cuscino per la mia sedia Ingolf di Ikea.

So last Sunday, with all my patience and a paper template that lately I have too often in my hands, I sewed a new cushion for my Ikea Ingolf chair.



Sarà che ho voglia di mare o che il fruitore principale di detto cuscino è un gattone di sei chili amante del tonno in scatola, ho deciso di applicare delle sagome di pesciolini per decorarlo. Ho anche messo una manciatina di bottoni giusto per infastidirlo un po' :o)))))

Considering my desire to leave for the seaside and the nature of the main user of this cushion, a huge cat in love with tuna fish, I decided to apply some fish shapes to decorate it. I also put a handful of buttons just to annoy him a bit :o)))))




Se volete potete scaricare il mio modello. Gli occhietti li ho realizzati con delle paillettes bianche affrancate con un punto di ricamo detto french knot. Inoltre vista la vittoria schiacciate del nastro a pois colorati sul nastro a pois bianchi per il borsone Easyjet, ho pensato bene di riciclare qui quello di East of India (a proposito avete visto che bei nastri?).

If you want to, you can download the the cushion pattern. I applied the eyes with a french knot embroidery stitch. I also decided to use the East of India ribbon I already showed you in my previous post (by the way have you seen all those  beautiful ribbons?)

Vi auguro una buona giornata - Have a good day

Chiara

25 commenti:

  1. che meraviglia Chiara...io non ho gatti...in compenso ho un figlio pestifero...quindi magari posso approfittarne ugualmente...ehehhehe ciao Lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è? Tipo pataccone di sugo, briciole, coca?

      ciao e grazie

      Elimina
  2. buondì, ma quante belle cose che fai..
    ti volevo chiedere un consiglio: come hai fatto con il margine del nastrino, è bruciato? è cucito? è lasciato libero?
    ho cucito una tendina parasole per riparare il bucato sullo stendino dai raggi del sole, e la ancoro alla ringhiera con dei nastrini ma per il momento ho lasciato l'estremità del nastrino senza lavorarla non sapendo che farci :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le parti terminali sono state sbruciacchiate col gas, ma poco poco, mi raccomando, con la prima ho esagerato e ho quasi incendiato il cuscino!

      Elimina
  3. oddio che bello il sito dei nastri!! Ma, ti dirò il mio Toby passa moooolto tempo nella sua cestina di vimini con sotto un cuscino... ma non lo tocca minimamente... a parte quando si sgranchisce e sguaina le unghie... e quindi a parte qualche buchino non è molto rovinato... in compenso Kyra, la cagnolona ha distrutto la sua branda, mangiandosi due fasce elastiche, e adesso dorme con il culo per terra e la testa sulla parte integra ... animali strani!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio è un micio bravo, non so perché su questa sedia e in particolare solo su questo cuscino tira fuori la belva che è nascosta dentro quel cappotto da winnie pooh!

      ciao

      Elimina
  4. devo dire moooolto ma mooolto carino!!! non avro' gatti, ma con 2 pesti per casa...;) baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso immaginare, magari non ci si fanno le unghie, ma perché non firmarli con qualche bella medaglia di sugo?

      ciao, grazie di essere passata

      Elimina
  5. carino! se lo avesse la mia gatta giocherebbe coi bottoni fino a staccarli, conoscendola!
    isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche i mio li morde seccato, ma è talmente buono che non credo sia capace di accanirsi, sopporta tutto anche il bagno annuale al quale lo sottopongo!

      ciao e grazie

      Elimina
  6. I really like that chair! Our cats stay outdoors, but looking at the chair outdoors, I would say a nice cushion inside would not last long. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi welcome back!
      My kitty unfortunately can only live inside, we live downtown, so it is dangerous to let him out, so since he is a very educated, civil cat I let him destroy this pillow as long he does not destroy the couch!

      Elimina
  7. E' semplicemente bellissimo!
    Adoro le creazioni in stile mare
    e la tua è proprio tanto bella!

    Io molto meno fantasiosamente
    metto sopra un panno
    che cambio molto spesso...

    Mary

    RispondiElimina
  8. Anche io prima mettevo un panno, poi visto che mi piace cucire, e ho la casa piena di creazioni fino al soffitto ho ritenuto più logico e un'occasione lasciargli distruggere ciò che amo rimpiazzare!

    ciao, a presto
    Chiara

    RispondiElimina
  9. ottimo lavoro...ho le stesse sedie anch'io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carine vero? A me son piaciute subito!

      Elimina
  10. Ciao Chiara, intanto grazi eper il cartamodello...utile anche se chi come me non ha miciotti in casa

    un cara saluto
    e grazie ancora della visita

    giulia

    loveforshabby.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Un piacere! Ciao, buon week end!

    RispondiElimina
  12. Stupendi!
    però i bottoni per la mia sarebbero proprio un invito a nozze...durerebbero un'ora al massimo!!
    Devo dire che qui in casa lei non si dedica in modo particolare ai cuscini per fortuna...però farsi le unghie sul tappeto di camera mia, che goduria!!!
    baci :)
    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio è troppo un patatone, al disopra delle mosche non caccia più nulla, nemmeno gli uccellini. Troppo buono, pensa ieri gli ho fatto il bagno, miagolava come un pazzo, ma non cercava ne di graffiare ne di scappare. Il cuscino glielo lascio fare a fette!

      Elimina
  13. Molto bello questo cuscino : lo hai curato nei dettagli anche se dici che te li distrugge in breve!!!
    Il mio gattone pelosone invece non ama dormire in casa,sta sempre all'aperto e così non ho il problema dei cuscini!!!
    Un bacione
    dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma questa volta sono moderatamente ottimista... sarà che il cuscino è comparso contemporaneamente a un nuovo scatolone... non lo sta calcolando un granchè, ma non si può mai dire del resto... magari stasera torno e me lo ha già tutto squarciato!

      ciao e buona settimana!
      Chiara

      Elimina
  14. Per fortuna la nostra i cuscini li lascia intonsi (a parte il tappeto di peli in questa stagione)... ma i divani ce li ha letteralmente distrutti!!! E abbiamo il copriletto pieno di buchetti (strappaturine a dire la verità)... il che mi dispiace veramente moltissimo perchè la fantasia stava benissimo col Tinga Tinga che abbiamo sopra al letto :-(
    Anzi... più che "per fortuna" dovrei dire "magari" i cuscini... (che non li so cucire ma si possono trovare volendo anche a poco).... no... la mia peste distrugge in grande!!!! :-D

    http://ciccisnestandgarden.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà una raffinata... Ad esempio il mio (la cosa mi fa morir dal ridere) se il balcone è un po' sporco, con polvere o petali di fiori o foglie, esce, miagola schifato, gira su se stesso "commentando" e rientra sdegnato sbattendo tutte e quattro le zampe.

      Ciao!

      Elimina
    2. hahahaha fortissimo!!!!!

      http://ciccisnestandgarden.blogspot.it/

      Elimina

Grazie per il tuo pensiero - Thanks for you nice words